Stavolta Scalfarotto
  • Mi candido per la Puglia alternativo a tutti i populismi

    In Puglia sta accadendo qualcosa la cui eco, inevitabilmente, suonerà anche a Roma. Questo qualcosa si chiama Ivan Scalfarotto, il sottosegretario agli Esteri che da ieri è ufficialmente il candidato governatore della Regione per Italia Viva, Azione e +Europa.

    La candidatura di Scalfarotto significa tre cose: a Roma dice che si sta creando un polo di partiti “liberal democratici” e che questo polo non è detto che vada in coalizione con il Pd e il centrosinistra. In Puglia racconta che Michele Emiliano non rappresenta più l'intera coalizione progressista. E che la Regione, dopo 15 anni, potrebbe ritornare nelle mani del centrodestra. Proprio quelle di Raffaele Fitto, ex governatore, che nel 2005 non fu rieletto, perdendo contro ogni pronostico con Nichi Vendola.

     Continua a leggere...

Dai il tuo contributo per la campagna in Puglia di Ivan Scalfarotto

Restiamo in contatto

ENTRA NEL TEAM DI IVAN